dr.ssa Dejeda Kokici

odontoiatra pediatrica

Sigillature che cosa sono?

Cosa sono le sigillature?

Le sigillature dei solchi dei molari e dei premolari permanenti, sono trattamenti preventivi il cui scopo è quello di mantenere sani i denti dei nostri piccoli pazienti, riducendo sensibilmente la probabilità di comparsa delle carie.

Sigillature: perché farle?

La superficie masticante dei molari e dei premolari permanenti è caratterizzata dalla presenza di solchi particolarmente stretti e profondi, dai quali non è possibile rimuovere completamente la placca batterica, con conseguente rischio di comparsa di carie.

Come si fanno le sigillature?

Si detergono le superfici dei denti in modo accurato e si applica una resina fluida. I solchi vengono riempiti, quindi sigillati, rendendo la superficie del dente più regolare e quindi più facilmente detergibile.

"

Vantaggi e svantaggi delle sigillature

I Pro

  1. In un bimbo di 6-7 anni non c’è ancora una manualità sufficiente per igienizzare i primi molari definitivi. La sigillatura consente un’igiene più semplice proprio perché la superficie è resa più liscia dal sigillante e la placca ristagna meno.
  2. Sono semplici da eseguire e lo smalto non viene danneggiato
  3. Non creano spessore e non interferiscono con la normale chiusura della bocca
  4. Costo contenuto per un beneficio molto alto.

I contro

  1. Devono essere effettuate sul dente sano il prima possibile
  2. Non possono sostituire una corretta igiene orale, ma semplificano la pulizia di zone difficili da raggiungere.
  3. Riguardano la parte masticatoria del dente e non le superfici laterali che devono essere comunque igienizzate con lo spazzolino e filo interdentale (nel bimbo è meglio usare il filo mediante forcella).

Devono essere controllate ed eventualmente rifatte negli anni perché si usurano.

SCARICA LA GUIDA GRATUITA!

Troverai consigli utili per preparare vostro figlio/a alla prima visita dal dentista...